Associazione

Chiarìa è un’Associazione di Promozione Sociale

Di cosa si occupa la nostra associazione?
Nasce per sperimentare uno stile di vita naturale, sano e sostenibile. Crediamo nell’urgenza di promuovere pensieri, azioni e progetti capaci di riconnettere l’uomo alla Natura, intesa sia come habitat naturale che come natura intrinseca dell’Essere Umano. Ciò al fine di promuove lo sviluppo di una società più consapevole, equa e armonica, in cui l’attenzione alla Natura e al BenEssere abbia un’accezione olistica e biocentrica che riconosce l’uomo quale parte di un sistema più ampio che mette al centro la Vita e l’Ambiente: ambiente naturale, ambiente spirituale e ambiente fisico corporale. La parola Chiarìa indica la zona improvvisa di luce che si apre ad illuminare e nutrire il sottobosco, spesso a seguito dello schianto di un albero ad alto fusto o per lo spostamento dei suoi rami più alti. Rappresenta una schiarita che dona vita, simboleggiando la connessione olistica che esiste fra i diversi livelli del bosco e della Natura, nel susseguirsi di luce e ombra. Vogliamo creare e diffondere Chiarìa, condividendo con voi tre macro aree di sperimentazione:

Consapevolezza ed ecologia affettiva

Ti sei mai chiesto chi sei tu veramente? Qual è la tua natura più autentica?
La maggior parte di noi vive una vita urbanizzata, a ritmi frenetici, circondato da schermi, mura, macchine, rumori costanti di sottofondo. Le giornate scorrono veloci e sembra che il tempo non basti mai. Adulti e bambini sempre più alienati, immersi nel “fare”, in gara con sé stessi e con gli altri, affetti da quello che Richard Louv ha definito “Nature Deficit Disorder”: disturbo da mancanza di rapporto con la natura. Ma è davvero questa la società del benessere? Tu cosa intendi per benessere? Hai voglia di chiedertelo insieme a noi? Chiarìa è il tempo delle domande e dell’ascolto consapevole, prima di tutto di noi stessi e dei nostri bisogni più autentici. Scopriremo insieme che il Bosco, i fiumi, l’odore della terra bagnata sanno parlare di noi, della nostra natura più autentica. Sebbene tecnologia, industria e stili di vita contemporanei ci hanno progressivamente sottratto dal contatto diretto e continuo con la Natura, abbiamo radici che non sono cresciute nel cemento. Il nostro DNA si è evoluto in milioni di anni per vivere della natura, con la natura e nella natura. La storia urbana e tecnologica rappresenta appena un battito di ciglia nella storia dell’umanità. Percorrendo con noi questa strada scoprirai che basterà concederti qualche ora alla settimana di immersione in Natura per aumentare il tuo livello di Consapevolezza e migliorare il tuo stato di Benessere. Ritrovare il contatto con il “selvaggio” contribuisce a sviluppare ascolto consapevole, attenzione selettiva, competenze e abilità mentali e manuali, aumentando il nostro stato di salute complessivo. Inoltre, vivere esperienze forti e appaganti nella Natura e con la Natura rappresenta il più potente strumento di educazione alla sostenibilità, in quanto stimola la nostra Biofilia, la naturale predisposizione biologica dell’essere umano a cercare il contatto con le forme naturali e sviluppa le nostre capacità empatiche di affiliazione profonda e innata con gli altri esseri viventi. Le attività promosse da Chiarìa sono, quindi, Laboratori di Ecologia Affettiva, tesi a sviluppare relazioni cognitive ed emozionali tra gli esseri umani ed il mondo vivente. Avere cura della nostra Madre Terra sarà la spontanea conseguenza di tali relazioni: è naturale tutelare e proteggere ciò che amiamo e che ci fa stare Bene.

Natura è cura

Innumerevoli ricerche a livello mondiale dimostrano che gli effetti benefici della Natura sul nostro sistema psicofisico e immunitario agiscono sia a livello preventivo che a livello terapeutico e in modo equanime, a prescindere da età, cultura, livello di salute. Sul fronte della prevenzione, una camminata silenziosa nel bosco, l’ascolto delle onde del mare, la contemplazione delle acque calme di un lago e perfino la passeggiata con il cane nel parco urbano o l’essere circondati da piante dentro le mura di casa hanno degli effetti sorprendenti sul nostro sistema immunitario. Il contatto con l’ambiente naturale agisce infatti su più livelli: abbassa il livello di stress complessivo, migliora il tono dell’umore, innalza i livelli di energia corporea e mentale, aumenta il nostro livello di consapevolezza e soddisfazione. Inoltre, respirare e lasciarsi respirare dall’aria di un bosco significa immettere nel nostro corpo una vasta quantità di sostanze bioattive rilasciate dalle piante, fra cui i terpeni, che agiscono sul nostro sistema immunitario in modo talmente sorprendente che in diverse università nel mondo è stato istituito uno specifico ramo di ricerca e sperimentazione medica: la medicina forestale. Sul fronte terapeutico del recupero di stati di salute alterati o di situazioni problematiche, anche quando legate ad uno svantaggio psichico, fisico e/o socio culturale, le attività svolte all’interno di un setting naturale rappresentano un validissimo supporto all’interno di un sistema integrato di intervento. Perfino la presenza di una pianta o il potere osservare degli alberi dalla finestra di una stanza di ospedale diminuisce il ricorso ai farmaci antidolorifici, migliorando i tempi di risposta alle terapie farmacologiche. Sono dati straordinari sui quali dovremmo riflettere profondamente. Queste le ragioni a supporto della attività proposte da Chiarìa: Shinrin-yoku, adventure education e natural survivor, apiterapia e naturopatia, musicoterapia, yoga e meditazione, escursioni consapevoli, sono esperienze che trovano nell’ambiente naturale la loro massima potenzialità. Contattaci per avere maggiori informazioni, i nostri soci, professionisti con solidissima esperienza specialistica, sapranno trovare risposte personalizzate alle tue esigenze.

Progetti integrati di tutela ambientale

Chiarìa si occupa di progetti di salvaguardia e tutela della natura e del territorio
Attraverso il lavoro di soci e volontari e in stretta collaborazione con le amministrazioni pubbliche territoriali e con le altre associazioni e realtà del terzo settore che condividono con noi valori ed obiettivi, Chiarìa si occupa di progetti di salvaguardia e tutela della natura e del territorio. Promuoviamo progetti di bonifica di discariche abusive, pulizia aree boschive e costiere, salvaguardia del nostro patrimonio faunistico e floristico, gestione di beni culturali, paesaggistici e naturali ai fini della loro tutela e valorizzazione. Se hai un progetto da proporre, un luogo da salvare, un’idea da sviluppare contattaci! Sarà magnifico farlo insieme.

Soci fondatori

Chiara Trifilò

Chiara Trifilò

Presidente

Presidente dell’APS, dal 2009 Chiara si occupa di euro progettazione e progettazione territoriale partecipata. Trasforma idee e sogni in progetti...

Danilo Jeraci

Danilo Jeraci

Vice Presidente

Vice Presidente Chiarìa, Papà e Uomo dei Boschi, Danilo è grande appassionato di bushcraft e tecniche primitive di sopravvivenza in Natura....

Romina Adorno

Romina Adorno

Consigliere

Musicista e Musicoterapeuta, Romina lavora con adulti e minori autistici, con anziani e all’interno di diverse realtà educative outdoor, utilizzando...

Rosanna Correnti

Rosanna Correnti

Consigliere

Neuropsichiatra Infantile, con esperienza quarantennale nel settore, Direttore di Struttura Complessa per oltre vent’anni, già Giudice Onorario al Tribunale dei...

Mariagrazia Gravagna

Mariagrazia Gravagna

Consigliere

Maestra di yoga e meditazione e profonda conoscitrice dell’animo umano, Mariagrazia vanta un’esperienza ventennale nella conduzione di gruppi, affiancando i...

Salvatore Strano

Salvatore Strano

Consigliere

Naturopata, specializzato in riflessologia plantare e apicoltore da oltre 12 anni, Salvo si occupa di salute e benessere psicofisico, accompagnando...

Vincenzo Adorno

Vincenzo Adorno

Socio

Geologo ambientale, guida escursionistica e naturalistica, esperto in diagnostica ambientale e in Sistemi Informativi Territoriali per la Valutazione di Impatto...

Marina Bertino

Marina Bertino

Socia

Germanista, si è formata attraversando ogni giorno la Foresta Nera per andare a lezione. Marina è insegnante, formatrice, viaggiatrice, appassionata...

Valentina Marletta

Valentina Marletta

Socia

Veterinaria da quasi vent’anni, Valentina è una profonda conoscitrice della Natura, del mondo animale e dei suoi equilibri. Mamma “Naturale”,...

Claudio Ruggeri

Claudio Ruggeri

Socio

Formazione da graphic designer e appassionato di illustrazione. Claudio lavora da anni nel campo del visual design curando progetti di...

Diventa un volontario!

Scopri come vivere con noi esperienze indimenticabili.

Segui la nostra pagina eventi o contattaci per qualunque informazione.

Il documento che ci racconta

Clicca qui per scaricare il nostro statuto.

Per qualsiasi informazione, scrivici a segreteria@chiaria.org